Ieri sera Secret Opening per Desmo Race

Inviato il

Ducati World: tutti in sella per Desmo Race

Ieri sera una secret opening per l’attrazione più attesa

Evento a sorpresa a Ducati World, la nuova area di Mirabilandia dedicata alle Rosse di Borgo Panigale, dove ieri sera ha aperto al pubblico Desmo Race, il primo duelling coaster interattivo a doppio binario. A bordo di una moto biposto che simula la guida di una Panigale V4, è possibile sfidarsi lungo due tracciati paralleli per una gara testa a testa. Frenata e accelerazione sono nelle mani del guidatore che deve affrontare ogni curva domando il motore rombante. Tutti possono sentirsi dei veri piloti (età minima 6 anni e 120 cm di altezza) e vivere l’emozione di una corsa motociclistica.

Con una secret opening organizzata alle 23, di solito orario di chiusura del Parco, il pilota Ducati Michele Pirro è stato il primo ieri sera a provare l’attesissima attrazione. Fino all’1 di notte tutti i presenti hanno potuto sfidarsi sul tracciato di Desmo Race. Tutta l’area Ducati World è stata inondata da visitatori vestiti di rosso. Ai primi mille Desmo Riders è stata regalata una maglietta speciale a tiratura limitata per celebrare la serata.

“Come già in altre occasioni, Mirabilandia fa la storia, non la segue – dichiara Riccardo Marcante, Direttore Generale Mirabilandia. “Desmo Race è un coaster unico al mondo, non solo per le sue caratteristiche tecniche (due moto che gareggiano lasciando al pilota la libertà di accelerare o frenare), ma soprattutto per le emozioni che regala a tutto il pubblico. Potevamo scegliere un coaster più alto e più lungo, abbiamo scelto una attrazione che permetterà a grandi e piccoli di divertirsi alla stessa maniera in sella ad una Ducati. Insomma, proprio come abbiamo sempre detto: non dovrai aspettare di diventare grande”.

Nei giorni scorsi il duelling coaster stato provato anche dal pilota ufficiale del MotoGP Ducati Team Andrea Dovizioso: “Desmo Race è davvero emozionante! Mi sono sentito come in sella alla mia moto: puoi accelerare e frenare proprio come si fa in una vera gara! Sono molto contento di essere stato il primo a provarla e mi auguro che tutti possano vivere la stessa esperienza”.

La prima area tematica al mondo ispirata a un brand motociclistico inserita in un parco divertimenti è nata per far vivere a tutta la famiglia l’adrenalina e il divertimento del mondo Ducati anche con:

Diavel Ring: per i più giovani che vogliono mettersi in gioco dosando marce e freni per domare il proprio Diavel.

Kiddy Monster: ispirata a uno dei modelli Ducati più iconici, consente ai più piccoli di salire a bordo di una moto e toccare il cielo, provando la sensazione di sentire il vento sul viso e lasciarsi trasportare sempre più in alto.

Experience Building: una struttura che ospita simulatori di ultima generazione e in cui tutti gli appassionati troveranno in esposizione permanente i più famosi modelli della casa motociclistica, per ammirare da vicino ogni singolo dettaglio.

Motion Sphere: due simulatori di ultimissima generazione per una guida professionale a tre dimensioni come quella dei veri piloti. Dispositivi estremamente sofisticati, tecnologia e meccanica altamente innovative per un’esperienza totalmente immersiva, grazie a effetti sonori avvolgenti e alla presenza di un wind tunnel in grado di simulare la sensazione realistica del vento.

Due Monster 1200 R, due Diavel Carbon e due 1299 Panigale R Final Edition i bolidi su cui i visitatori possono provare l’ebrezza della guida sportiva con una corsa sugli altri sei simulatori presenti nell’area.

Inoltre, da oggi pomeriggio apre ufficialmente al pubblico Scrambler Run, l’attrazione ispirata al mitico Scrambler Ducati, l’iconico brand sinonimo di libertà e divertimento.

Per completare l’offerta anche uno store ufficiale, il Ducati Shop, con gadget personalizzati e merchandising. Per una pausa golosa tra un divertimento e l’altro, 3 punti ristoro per soddisfare tutti i gusti e le esigenze: Paddock Cafè, Pit Stop e Scrambler BB

 

Comunicato Stampa Mirabilandia

 

Qui sotto una galleria fotografica dell’evento inaugurazione Desmo Race